Articoli originali | open access
Sottoposto a Peer review

Lo Sport come un’azienda: un contributo al Disability Sport Management

I. Cavallini

Sport and Anatomy Fascicolo 2-2017, pagine: 70-75
@ Pisa University Press 2017
Pubblicato: 15 maggio 2018


L’intero articolo è disponibile

Riassunto

Ragionando in termini puramente economici, le società fronteggiano da sempre, e in qualunque area geografica, il trade off tra risorse scarse e bisogni illimitati (il cosiddetto “problema economico” o economic dilemma). A partire dalla Rivoluzione industriale che ha interessato inizialmente l’Inghilterra della seconda metà del XVIII secolo, il problema economico è stato affrontato prima affiancando, e poi progressivamente sostituendo i “tradizionali” operatori economici, quali famiglie e apparati statali, con organizzazioni economiche capaci di produrre volumi sempre più ampi di beni con un minor dispendio di risorse (le aziende). La nascita e l’evoluzione del fenomeno aziendale hanno spostato su di esso il focus delle scienze economiche, e ne hanno determinato la comparsa, nel mondo della ricerca, di altre più business-oriented come, in Italia, l’Economia Aziendale o, nel mondo anglosassone, degli studi di management e di organizzazione. Lungi dall’aver risolto, semmai solo contenuto, il dilemma economico, le scienze economico-aziendali cercano di applicare concetti e strumenti tipici del mondo produttivo a campi di attività umana sempre più vasti e diversificati, ivi incluso lo sport.


Parole chiave

Dilemma economico · Management · Management dello sport · Inclusione · Sport per disabili

Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L’intero articolo è disponibile