Articoli originali | open access
Sottoposto a Peer review

Fratture

F. Gioviale, L. Caoduro

Sport and Anatomy Fascicolo 3-2018, pagine: 85-86
@ Pisa University Press 2018
Pubblicato: 20 febbraio 2020


L’intero articolo è disponibile

Riassunto

Le fratture sono interruzioni totali o parziali dell’integrità di un osso. Le fratture traumatiche acute sono comuni negli sport di contatto come il calcio e il rugby. Le fratture da stress invece sono molto comuni negli sport che comportano movimenti ripetitivi come la corsa, con conseguente sovraccarico funzionale di specifici segmenti ossei. I segni e i sintomi di una frattura ossea, che dipendono dalla gravità e dalla localizzazione anatomica della stessa, includono: dolore, tumefazione, limitazione della motilità attiva, ecchimosi ed eventuale deformità anatomica del distretto interessato. La valutazione del paziente che ha subito una frattura traumatica prevede l’analisi delle funzioni vitali e l’esame obiettivo del sito di lesione (frattura esposta, integrità neurovascolare a valle del sito di lesione). I principi generali della gestione delle fratture sono la riduzione accurata della frattura, l’immobilizzazione appropriata, l’eventuale trattamento chirurgico e la riabilitazione tempestiva.


Parole chiave

Frattura traumatica · Frattura da stress · Integrità neurovascolare · Immobilizzazione

Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


Abstract

Fractures are total or partial interruptions of the bone integrity. Acute traumatic fractures are common in sport, particularly in contact sports such as football and rugby. Instead, stress fractures are very common in sports involving repetitive movements, such as running, with functional overload of specific bone segments. Signs and symptoms of a bone fracture, depending on its severity and on the anatomical localization of the injury, include: pain, swelling, restricted movement, bruising, and anatomical abnormalities of involved segment. The clinical evaluation of a patient affected by a fracture includes the assessment of the vital signs and the evaluation of the injury site (open fractures, neurovascular integrity distal to lesion). General principles in the management of fractures are the accurate anatomical reduction of the fracture, a proper immobilization, an eventual indication to surgical treatment and an early rehabilitation.

Keywords

Traumatic Fractures · Stress Fractures · Neurovascular Integrity · Immobilization

L’intero articolo è disponibile